AgriBreweryFalsi miti e fake news sulle birre

28 January 2023by Alice Bergamin

Si parla e si vede tanta birra in internet: una marea di accostamenti culinari, tante compagnie felici con in mano bicchieri spumeggianti, molti studiosi che decantano i pregi di qualche tipo di birra o si allungano in descrizioni sulle differenze tra l’una e l’altra; e poi convegni, serate, degustazioni e molto altro.

Non tutto ciò che si racconta però è vero e spulciando qua e là ho scoperto alcune sorprendenti bufale e falsi miti.

Iniziamo con una fake news alla quale soprattutto le donne credono: la birra farebbe ingrassare. È una bugia! Basta considerare che 100 grammi di bionda contengono all’incirca 35 calorie, mentre un succo di albicocca commerciale ne ha più di 55; inoltre, ha una bassa concentrazione di alcol, pari a solo 3, 4 grammi ogni 100cc. Ciò che fa gonfiare e provoca la fastidiosa “pancetta da birra” è soltanto l’anidride carbonica.

Un’altra bufala riguarda una leggenda metropolitana che si tramanda da anni che narra che se una lattina è stata agitata, basterebbe darle alcuni colpetti per prevenire la fuoriuscita del liquido. Niente di più falso e c’è pure uno studio danese che lo dimostra: infatti all’Università di Copenaghen hanno testato 1000 birre, agitandone 500 attraverso un macchinario per due minuti e lasciandone altrettante a riposo; quindi, alcuni studenti hanno sottoposto tutto il migliaio ai tre famosi colpetti, per vederne il risultato. Il risultato è stato che la quantità di birra fuoriuscita non è assolutamente diminuita.

Quindi, c’è una notizia che gira da mo’ alla quale tantissime persone hanno creduto: la birra scura sarebbe più forte delle altre. Niente di più falso: il colore non influenza minimamente il tasso alcolico, tanto che esistono molte birre ambrate e scure più leggere di una chiara.

Dulcis in fundo una notizia completamente opposta, ossia che io stessa credevo falsa, ma che invece è vera: la birra calda può aiutare contro il raffreddore! Infatti, l’orzo contenuto nella nostra amata bevanda aiuta contro i problemi respiratori e la sua circolazione nel sangue può rafforzare il nostro sistema immunitario. Se ci aggiungiamo anche qualche cucchiaino di miele, l’effetto è ancora migliore.

Ciò che mi sento di consigliare quindi al termine della mia breve disanima è andare molto cauti riguardo a quanto c’è scritto sul web e di affidarsi invece serenamente ai consigli di esperti birrai; come io faccio con Gabriele del birrificio Fria, ad esempio.

 

Alice Bergamin

 

 

 

 

Shopping Cart
Non ci sono birre nel carrello :(
Continue shopping
0