AgriBirrificio Fria

AgriBirrificioLa catena del freddo

23 Gennaio 2021by Gabriele Ferro

Uno degli aspetti più importanti nella produzione di un’ottima birra agricola è sicuramente quello della catena del freddo. Le basse temperature sono fondamentali principalmente per due motivi: rallentano la fermentazione e al contempo inibiscono l’attività dei microrganismi responsabili di alterazioni di gusto sgradevoli.

Proprio da questo concetto nascono nella regione della Boemia le birre a bassa fermentazione che sfruttando la presenza di grotte diedero vita ad una vera e propria rivoluzione nel settore birraio. All’Agribirrificio Fria utilizziamo ancora oggi questa tecnica per produrre la nostra pils Tony nel pieno rispetto dello stile.

Tuttavia il mantenimento di una bassa e costante temperatura risulta essere fondamentale anche in fase di conservazione del prodotto.

Per legge infatti un microbirrificio non può pastorizzare le sue birre in modo da renderle conservabili a temperatura ambiente. Ecco perché in birrificio conserviamo tutte le nostre birre ad una temperatura controllata per evitare un’eccessiva fermentazione che danneggerebbe il risultato finale.

 

Carrello
Non ci sono birre nel carrello :(
Continua a fare acquisti
0