AgriBirrificio Fria

AgriBirrificioL’importanza di uno stile birraio

12 Dicembre 2020by Gabriele Ferro

Oggi vi vogliamo raccontare l’importanza dell’inquadramento di uno stile birraio per l’utente poiché di norma dobbiamo sempre confrontarci con stili birrai da riportare in etichetta per aiutare il cliente a classificare e quindi valutare la beneamata birra che ha tra le mani.

All’agribirrificio Fria siamo partiti con la filosofia del birrificio artigianale, le nostre quattro birre base, ovvero: Tony (Pils), Bepi (IPA), Beta (Saison) e Joani (Strong Ale) sono state pensate e brassate secondo i parametri dettati dall’ente più importante per la classificazione degli stili birrai: il BJCP.

Ora la domanda: è giusto che un birrificio Agricolo, legato in maniera indissolubile al territorio, continui a seguire i parametri dettati dal BJCP?

Secondo noi no! Era indispensabile partire da una base classica perchè il consumatore potesse arricchire la sua conoscenza tecnica ed allo stesso tempo valutare il lavoro del birrificio attraverso parametri a lui conosciuti, ed è questa la ragione che ci ha spinto a valorizzare la nostra linea guida con i principali 4 stili birrai sopra citati, ma a questo punto, è altrettanto importante cominciare a valorizzare il birrificio stesso con prodotti che si discostino dai canoni classici.

I primi cenni di cambiamento c’erano già, la nostra Saison (Stagione in Francese) è aromatizzata con i  prodotti coltivati in azienda secondo la disponibilità stagionale. Ora abbiamo arricchito la nostra gamma con la LaTino, che nasce con il 100 % di materie prime locali e dove miele, lievito e luppolo sono acquistati nel raggio di 5 km dal birrificio.

Crediamo molto nella filosofia di birra Italiana al 100%, dalla materia prima passando per il birraio ed il birrificio. La nostra direzione per il futuro sarà sicuramente questa!

 

Spedizione GRATUITA in 48/72h. a partire da 80€

X
0
    0
    Carrello
    Nessuna birra aggiunta :(Torna allo Shop